Login Pop-up

 
Dott. Marco Renzoni

Dott. Marco Renzoni

Cosmetologo

Curriculum Dr. Renzoni





Biokiss pharma Srl Nutraceutica, Nutradermatica.
Le nostre competenze per la vostra prevenzione. La nostra disponibilità.
La Nutrizione è la base della salute e consente di ritardare l’invecchiamento del corpo e della pelle.
La Nutraceutica è una disciplina multidisciplinare che studia gli effetti di principi attivi naturali sul mantenimento della salute e la prevenzione.
La Nutragenomica studia l’interazione fra alimentazione e attivazione genetica che può condurre a patologie in relazione alle predisposizioni.
La Nutradermatica è lo studio dei principi naturali e dei processi fisiologici che aiutano a mantenere la pelle giovane e sana.

Se avete domande su Cosmetologia scrivete a:
Dr. Renzoni - espertirispondono@biokiss.it

Rossella G. Pistoia
Mi chiamo Rossella ho 49 anni e sono piacente. Il mio cruccio è quello di vedere comparire delle bruttissime rughe intorno agli occhi.
La prego mi dia un consiglio
Gentile signora,
Il tempo, naturale nemico della bellezza, segna più di ogni altra zona il con-torno occhi...
Dicono che gli occhi sono lo "specchio dell'anima", ed è vero che il loro splen-dore rivela le nostre tendenze caratteristiche. La durezza, la dolcezza, la colle-ra, la tenerezza, "si leggono" nelle nostre pupille - ed anche la nostra salute - dato che gli iridologi ne traggono lo stato di salute del nostro organismo. Un reale potere di fascino può essere esercitato con lo sguardo, al punto di fare dimenticare, in molti casi, le imperfezioni di alcuni tratti del viso.
Il desiderio di possedere "grandi occhi" esiste sempre e, istintivamente, noi at-tribuiamo a questo organo un potere soprannaturale, perpetuando così i significanti magici che nascono in tempi assai remoti.
Nell'Arte indù ed egiziana, gli occhi delineati con il fard apparivano immensi. Nelle sculture greche, il taglio degli occhi è importante, e ciò per attribuire loro, senza alcun dubbio, una rassomiglianza con gli Dei.
Infine, addolcite i vostri gesti per praticare i massaggi che devono essere, lo sapete, leggeri e circospetti, ed aprite leggermente la bocca prima di applicare creme, lozioni, e fondi tinta al di sopra degli zigomi.

Le faccio presente che è una regione particolarmente vulnerabile è la parte sotto agli occhi, a causa dell'estrema sottigliezza del tessuto epidermico.
L'impoverimento degli strati sotto-epidermici provoca le borse sotto gli occhi, che hanno origini diverse: edemi con ritenzione di liquido sieroso, eccesso di pelle, ernia di grasso o ereditarietà.
Le famose "zampe di gallina" provengono dall'accentuazione anormale delle pieghe palpebrali. Le borse sono spesso inerenti alla fisiologia, ma vi sono casi in cui nascono nei periodi di grande affaticamento nervoso. E’ da notare che, nel Sud della Spagna, il portare pesanti orecchini è consigliato per accentuare le borse, considerate come un fascino supplementare.

Al fine di evitare questo sgradevole inestetismo le consiglio di usare il Il tempo, naturale nemico della bellezza, segna più di ogni altra zona il contorno occhi.

Al fine di evitare questo sgradevole inestetismo Le consiglio di usare il CONTORNO OCCHI del GIARDINO DEI SEMPLICI FLORENCE’S GARDEN che per la sua particolare formulazione con l’estratto di Hamamelide rende la pelle elastica, liscia e velluta molto a lungo in modo de evitare il fastidioso comparire delle zampe di gallina.
Apprezzerà la praticità: è un innovativo stick roll on che si può tenere in borsetta pronto da usare quando serve.
Il suo uso è molto semplice! Dopo la normale pulizia della parte applicare una dose del Nutra Contur Serum e massaggiare delicatamente fino a completo assorbimento.
Patrizia C. Viareggio (LU)
Sono una commessa di 22 anni. Il mio lavoro ni costringe di stare tutto il gior-no in piedi. La sera le mie gambe sono gonfie e le sento pesanti. Per favore mi dia un consiglio.
Gentile signora,
il suo problema è comune a tutte quelle persone che per motivi di lavoro devo-no stare in piedi!
Un consglio pratico è quello di interrompere la giornata con, almeno, dei piccoli passi.
Poi, la sera, dopo, le normali operazioni igeniche, applicare sulle gambe, una dose di CREMA GAMBE DEL GIARDINO DEI SMPLICI e con massaggio deli-cato fare assorbire completamente.
La CREMA GAMBE è ricca di principi funzionali, quali:

  • il Resveratrolo, antiossidante ed aumento del metabolismo ossidativi;
  • il Mentolo ad azione rinfrescante e dermopurificante;
  • il Mirtillo, ricco in antocianosidi che hanno una azione disarrossante, lenitiva.
  • La vitis vinifera, protettrice delle vene;
  • la Centella asiatica, emolliente, cicatrizzante.
  • il Ruscus, per la presenza delle ruscogenine la rende utile come defatigante delle gambe;
  • l’Ippocastano, con proprietà rinfrescanti, lenitive.
  • l’olio di Rosa musqueta con proprietà riepitelizzanti addolcenti ed emollienti.
  • l’acqua di camomilla (addolcente)
E vedrà dopo poche applicazioni la sera le sue gambe non saranno più gonfie e stanche!
Marina P. Vico Pisano
Mi piace vivere all’aperto! Vorrei proteggere la pelle del viso e mantenere la pelle fresca e tonica. Ha 49 anni.
Gentile signora, a questo proposito le posso consigliare la CREMA GIORNO FILLER del GIARDINO dei SEMPLICI.

La CREMA GIORNO FILLER: HA UN POTENTE filtro solare che protegge la pelle dai nocivi raggi solari, è ricca di principi funzionali quali:

  • il Resveratrolo, antiossidante ed aumento del metabolismo ossidativi;
  • la Gingo biloba; (Tonificante, ristrutturante)
  • il Ginseng (elasticizzate e rende la pelle liscia e luminosa)
  • La vitis vinifera, protettrice delle vene;
  • l’olio di oliva. (emolliente e per la presenza della frazione insaponificabile è un eccellente filtro solare naturale)
  • l‘olio di Macedonia (emolliente ristrutturante);
  • l’olio di Avocado (emolliente, ricapitalizzante)
  • la Jojoba (fortemente emolliente e previene le rughe).
  • il coenzima Q (ristrutturante).
  • i Ceramici (ristrutturanti, idratante levigante)
  • le vitamine A,ed E
Applichi una dose di questa crema la mattina, dopo le normali operazioni di pu-lizia, massaggi delicatamente fino a completo assorbimento. Vedrà che il suo viso resterà fresco ed idratato. La sua pelle resterà liscia e vellutata. Può essere utilizzata come base per il trucco.
Marina M. Arezzo
Ho 35 anni tengo molto al mio aspetto. Curo tantissima che la pelle del viso e decolletè siano molto curate. : Tutti i giorni uso dei cosmetici specifici. Per quanto concerne la crema per la notte ho speso moltissimo, ma ho avuto molte delusioni.
Per favore mi dia un consiglio!
Gentile signora
capisco benissimo il Suo problema! Ka crema per la notte è la più importante per la cura del viso. Importanti studi funzionali hanno dimostrato che proprio nel riposo notturno avviene il miglio assorbimento dei principi funzionali e … quindi il miglior risultato.
A questo proposito Le consiglio la CREMA NOTTE NUTRA del GIORDINO DEI SEMPLICI!
Troverà un ottimo prodotto ricco di principi funzionali quali:

  • il Resveratrolo, antiossidante ed aumento del metabolismo ossidativi;
  • la Gingo biloba; (Tonificante, ristrutturante)
  • il Ginseng (elasticizzate e rende la pelle liscia e luminosa)
  • La vitis vinifera, protettrice delle vene;
  • l’olio di oliva (Emolliente e per la presenza della frazione insaponificabile, fra l’altro un ottimo fattore di idratazione);
  • Burro di Karite (Emolliente, antirughe)
  • l‘olio di Macedonia (emolliente ristrutturante);
  • l’olio di Avocado (emolliente, ricapitalizzante)
  • la Jojoba (fortemente emolliente e previene le rughe).
  • il coenzima Q (ristrutturante).
  • i Ceramici (ristrutturanti, idratante levigante)
  • l’Acido folico (agente chelante)
  • l’acido Fitico (schiarente);
  • l’acido alfa lpoico (amtiossidante – blocca i radicali liberi -)
  • astaxantina (condizionante);
  • Condriotin solfato (condizionamte):
  • le vitamine A, ed E (antiossidante);
  • la vitamina C (schiarente, ristrutturante).
Come vede dalla lista dei trinci funzionale la CREMA NOTTE NUTRA è ricchis-sima in trinci funzionali messi im forma sinergica per ottenere il massimo risultato.
Come si usa: la sera, quando la pelle, con il riposo notturno, ha tutto il tempo di assimilare in profondità i principi funzionali contenuti. Dopo un’accurata pulizia della pelle del viso, applica-re una dose, e lasciarla agire per tutta la notte.
Auguri … e vedrà che non rimarrà delusa.
Grazia G. Follonica.
Sono una signora non più giovanissima! ho 50 anni, ho avuto due figli che ho allattato. Ora il mio seno comincia a cedere…. La pelle ha delle brutte “rughe”. Cosa posso fare.
Gentile signora
personalmente la posso tranquillizzare!

Comunque, il seno è sempre in primo piano e... sempre da protagonista.
Parlare di seno richiama alla memoria le due funzioni principali connesse al carattere sessuale secondario, importante richiamo sensuale ed alla importante funzione della produzione del latte.
Questa sequenza temporale di ruoli e funzioni oggi non è più così rigida: le donne fanno meno figli, spesso in età più avanzata, e aumenta la richiesta di continuare nel tempo a possedere un seno che sia un piacere per sé e per gli altri.
In questi ultimi anni abbiamo assistito ad un sempre maggiore interessamento da parte del pubblico femminile alle cure di questa parte del corpo.

COSA FARE?
Ancora una volta prevenire è più efficace che curare, attraverso l'uso sapiente di prodotti emollienti e idratanti come la nostra CREMA SENO, ricca di principi funzionali ad alta efficacia

La CREMA SENO del Giardino dei semplici, contiene le sostanze specifiche quali

  • estratto di Luppolo (ricco di fitoestrogeni naturali),
  • Fieno greco (ad azione galattofora),
  • olio di Macedonia (emolliente naturale),
  • olio di Vitis vinifera (emolliente: contribuisce a tonificare il seno),
  • MNF – fattore naturle di idratazione (idratante)
  • Trigonella foenum greco (ad azione tonificante e nutriente)
  • Persea gratissima – olio di avocado – (ad azione altamente nutrienti, emollien-te, riepitelizzante delle screpolature e .. tante altre funzioni positive):
  • Resveratrolo (ad azione anti-ossidante ed anti-age)

CONSIGLI IN SINTESI COME AIUTARNE LA TONICITÀ

  • adottare una postura corretta è utile per evitare che nel tempo la cute si rilassi, se manca anche un buon sostegno nel piano muscolare, evitando di dormire a pancia in giù a lungo, posizione che comprime il seno e facilita il rilassamento della pelle.
  • Con l'acqua: spugnature alternare caldo e freddo, Evitare i bagni troppo caldi.
  • Vaporizzazioni di acqua di rose e succo di mela, tenuti in frigorifero, e vaporizzati sul decolletè,
  • Massaggio del seno leggero, con undi tessuto soffice, la versione dolce del classico crine, con movimenti circolari dal basso verso l'alto e dall'esterno verso l'interno, mai sul capezzolo.
  • Applicazione della CREMA SENO DEL GIARDINO DEI SEMPLICI – la mattina e la sera prima di coricarsi
Comunque sono a sua completa disposizione per altri chiarimenti.
27 maggio 2013 - Marina F. Castelnuovo Garfagnana
Ho 26 anni, aspetto in bambino e sono al 4° mese di gravidanza.
Vorrei mantenere il mio corpo tonico e senza smagliature. La prego mi dia un consiglio.
Gentile signora,
prima di tutto le faccio le mie congratulazioni per la dolce attesa…
La smagliatura, detta anche "striae distensae" (stria da distensione o stria atrofica), è una lesione cicatriforme, che si manifesta a livello della cute di glutei, cosce, fianchi, polpacci, addome, seno, regione lombo-sacrale. Le smagliature sono alterazioni della superficie della pelle, che presenta lesioni simili a sottili cicatrici ad andamento lineare, lunghe anche parecchi centimetri. Il colore delle lesioni dipende dalla fase evolutiva: appena formate sono di colore rosso-violaceo e in rilievo, per diventare poi, nel giro di qualche mese, bianco-perlacee e più sottili. La smagliatura appare caratterizzata da vari particolari: assottigliamento dell'epidermide, responsabile dell'aspetto depresso della smagliatura; riduzione della vascolarizzazione; alterata distribuzione delle fibre di collagene ed elastiche a livello di derma.
Le smagliature che rispondono meglio a trattamenti specifici sono quelle di colore rosso, ma anche le bianche possono migliorare modestamente. Possono comparire quando si ha un'eccessiva tra-zione cutanea dovuta a un rapido ingrassamento, a una variazione repentina di peso, a una o più gravidanze. Le lesioni possono manifestarsi a qualsiasi età, sebbene si riscontrino soprattutto nelle donne tra i 15 e i 30 anni, che ne sono colpite due volte più degli uomini, e in particolare durante la gravidanza e la pubertà. Molteplici sono i trattamenti (dermoabrasione, laser, revitalizzanti, peeling, fotoringiovanimento, mesoterapia) sono necessari per ottenere buoni risultati. Cominciare il più precocemente possibile i trattamenti del caso rappresenta il provvedimento migliore. Per scongiurare o ritardare la comparsa di smagliature è consigliabile non ingrassare, ma evitare anche dimagrimenti drastici: il recupero del peso che spesso fa seguito al dimagrimento troppo rapido produce un effetto "fisarmonica", deleterio per la pelle.

Da quanto le ho sopra esposto bisogna evitare che le smagliature si formino!
Cosa fare … tantissimo!
Al proposito le consiglio di mantenere il più possibile la pelle elastica in modo che dopo il parto la pelle possa prendere la sua naturale posizione senza alcun danno.
Per fare questo le consiglio di usare la mattina e la sera dopo le normali operazioni igieniche il latte e la crema elasticizzanre antismagkiature.
Vedrà i meravigliosi effetti.
Scroll to top